martedì 12 gennaio 2010

Addio a Spider-man 4

Spider man



Molto tristemente in queste ore è uscita la notizia che la fortunata serie di film, Spider-man, diretta da Sam Raimi, non avrà seguito. Sia il regista che il protagonista hanno abbandonato il progetto.
Sony pretendeva il film pronto entro estate 2011, cosa impossibile visto che lo volevano pure in 3D, cosa che avrebbe allungato di almeno 6 mesi la produzione.
Quindi  il cast originario abbandona per sempre una delle trasposizioni meglio riuscite nella storia del cinema. L'idea attuale è di effettuare un riavvio della serie ripartendo da zero, con note più dark simili alla recente saga di Bataman diretta da Nolan.

Ora inutile dire che la notizia è un duro colpo per i fans dell'arrampicamuri, i film di Raimi, a parte il 3 capitolo, sono stati tutti veramente molto godibili e non riesco a immaginare la rotta che potrebbe prendere la serie con l'abbandono del cast originario.

Pare che il nuovo film vedrà luce nel 2012, mi domando che senso abbia, potevano dare più tempo al regista senza dover arrivare a rompere una collaborazione quasi decennale. Misteri del businnes.




Steve Ditko, il co-creatore di Spider-Man ci ha lasciato

"Non parlo mai di me stesso. Io sono il mio lavoro. Faccio del mio meglio, e se mi piace, spero che piaccia anche a qualcun altro.&q...