lunedì 16 aprile 2007

GHOST RIDER

Ghost Rider




Mi hanno costretto a vedere Ghost Rider, e mi pento amaramente di essermi fatto convincere.
Questo film è veramente mediocre, il regista, Mark Steven Johnson è riuscito a fare un film peggiore del suo precedente DareDevil, ed è tutto dire!

Gli attori fanno pena! Nicholas Cage al limite delle espressioni facciali con un parrucchino inverosimile e con la faccia perennemente corrucciata, ricorda più Celentano che un motociclista cazzuto.
Effetti speciali nella norma, niente di eccezionale. Cast di comprimari ridicoli o quasi.

Una delle cose più assurde del film è la trasformazione del protagonista, da giovane figaccione a Nicholas Cage, non sapevo che l'invecchiamento facesse diventare totalmente diversi.
Per chi è stato più lungimirante di me e ha evitato questo "capolavoro" del trash, ecco una foto del giovane Cage:


Matt Long

Certo molto credibile che Matt Long  possa interpretare Cage da giovane, chi ha fatto il casting? Topo Gigio? A questo punto mi candido per un live action su Capitan Harlock, ovviamente farò il protagonista principale, e già che ci sono esigo di interpretare anche Esmeralda.

Qualcuno fermi Nicholas Cage, dopo questo film e Il prescelto, inizio a pensare seriamente che non ci stia più con la testa... non che prima avesse fatto capolavori assurdi, ma nemmeno queste ciofeche!
Nicholas se i tuoi neuroni ci sono che battano un colpo te prego, che ci diano un segno tangibile della loro esistenza!

Ragazzi non sono solito alle stroncature, ma questo film è il peggiore che ho mai visto tratto da un fumetto, evitatelo come la peste, a meno che non amiate il trash e i film involontariamente comici...

Allora sì, lo adorerete.




Steve Ditko, il co-creatore di Spider-Man ci ha lasciato

"Non parlo mai di me stesso. Io sono il mio lavoro. Faccio del mio meglio, e se mi piace, spero che piaccia anche a qualcun altro.&q...