mercoledì 12 settembre 2012

Johnny Cash - Hurt




Hurt, è un singolo dei Nine inch nails contenuto nel loro album The Downward Spiral del 1994.
Vari artisti hanno coverizzato questa canzone, tra cui David Bowie e Leona Lewis, ma la versione più potente di tutte, per me, resta quella di Johnny Cash; tra l'altro oggi è doveroso ricordare che è l'anniversario della sua morte avvenuta nel 2003 a pochi mesi da quella della moglie. A questo proposito consiglio il film Quando l'amore brucia l'anima, dove viene ben narrata la vita di Cash e la sua storia d'amore con June Carter.

Hurt è una delle mie canzoni preferite, e il video con Cash e la moglie credo sia tra le cose più emozionanti che abbia mai visto. 

Testo e traduzione:


I hurt myself today,
(Oggi mi sono ferito da solo,)
to see if i still feel,
(Per vedere se sono ancora in grado di sentire,)
I focus on the pain,
(Mi sono concentrato sul dolore,)
the only thing that’s real,
(la sola cosa reale,)
The needle tears a hole,
(l’ago fa un buco)
the old familiar sting,
(la vecchia familiare puntura)
try to kill it all away,
(che cerca di eliminare ogni cosa)
but I remember everything,
(ma io ricordo tutto,)
what have I become,
(Cosa sono diventato?)
my sweetest friend,
(mio dolce amico)
everyone i know,
(Tutti quelli che conosco)
goes away in the end,
(sono andati via alla fine)
and you could have it all,
(e potresti avere tutto)
my empire of dirt,
(il mio impero di fango)
I will let you down,
(Ti abbandonerò)
I will make you hurt,
(Ti farò star male)
I wear this crown of thorns,
(Indosso questa corona di spine)
upon my liars chair,
(sulla sedia di coloro che mi mentono)
full of broken thoughts,
(pieno di pensieri interrotti)
I cannot repair,
(che non posso riparare)
beneath the stains of time,
(sotto le macchie del tempo)
the feelings dissapear,
(i sentimenti scompaiono)
you are someone else,
(tu sei qualcun altro)
I am still right here,
(Sono ancora qui)
What have I become,
(Cosa sono diventato?)
my sweetest friend,
(il mio più caro amico)
everyone I know,
(tutti quelli che conosco)
goes away in the end,
(sono andati via alla fine)
and you could have it all,
(e potresti averlo tutto)
my empire of dirt,
(il mio impero di fango)
I will let you down,
(Ti porterò in basso)
I will make you hurt,
(voglio farti male)
if I could start again,
(Se potessi ricominciare)
a million miles away,
(a un milione di miglia da qui,)
I will keep myself,
(mi controllerei,)
I would find a way
(troverei un modo.)




Nine inch nails - Da notare che il verso "I wear this crown of shit" (indosso questa corona di merda) nella versione di Cash è stato cambiato in "I wear this crown of thorns" (indosso questa corona di spine).






Johnny Cash




Vi segnalo inoltre questa ottima cover di Sandi Thom




Nessun commento:

Posta un commento

Ciao Alita

Quando sei arrivata nella mia vita, ormai nel lontano 2003, mai avrei immaginato che tu potessi entrarmi tanto nel cuore. Devi sapere, c...