giovedì 26 gennaio 2012

Coheed and Cambria - Wake Up

I Coheed and Cambria, sono un gruppo americano praticamente sconosciuto dalle nostre parti, e onestamente ora non ricordo nemmeno come li ho conosciuti, fatto sta che fanno musica veramente bella.

A vederli sembrano un gruppo di metallari, "brutti e cattivi", in particolare il cantante Claudio Sanchez, proprio lui che ha una voce a dir poco angelica. Anche se in effetti il loro genere viene etichettato come alternative metal, non bisogna affatto farsi ingannare da questa dicitura; la loro musica è fruibile da chiunque ami la musica ed è piena di influenze e di cambi di stile, dalla classica, al rock, un po' Dream Theather un po' Led Zeppelin, un pò Pink Floryd,(non a caso la rivista Metal Hamner li ha definiti come i nuovi Led Zeppelin).
La cosa particolare di questa band, è che i testi delle loro canzoni hanno una sorta di filo narrativo, e vogliono essere da sfondo ai fumetti scritti dallo stesso Sanchez, la saga di cui parlo è denominata come The Armory Wars, e che io sappia è totalmente inedita in Italia.

Sperando di avervi incuriositi vi lascio con la dolcissima Wake Up, non è la loro canzone più rappresentativa ma l'adoro, che ci volete fare, sono un romanticone:




 Svegliati

Sto conducendo questo aereo ancora una volta fuori dalla tua vita
Io vorrei restare ma tu controbatti
ma ancora di più avrei voluto che mi avessi guardato in faccia
seduto dietro alla finestra

Farò di tutto per te
ucciderei chiunque per te

Così resta come sei
perché io tornerò
in una frase per tagliare queste labbra
ti amo

Il giorno verrà
nella morsa di ogni bacio
con la tua testa appoggiata al mio petto
quando ti infastidirò 
con ogni respiro 
fino a che tu non deciderai di svegliarti

Ho guadagnato attraverso la speranza e la fede
I lineamenti del tuo viso
perché io sono quello che tu abbraccerai per sempre
se il giorno non verrà mai per entrambi
allora prego per te ovunque tu sia

Farò tutto per te 
questa storia è per te
(perché farei qualsiasi cosa tu mi chiedessi .... per te) 
Farò qualsiasi cosa per te
ucciderei chiunque per te

Così resta come sei
perché non voglio tornare indietro
in una frase per tagliare queste labbra
ti amo

Il giorno verrà
nella morsa di ogni bacio
con la tua testa appoggiata al mio petto
quando ti infastidirò
con ogni respiro 
fino a che tu non deciderai di svegliarti

Il giorno verrà
nella morsa di ogni bacio
con la tua testa appoggiata al mio petto
quando ti infastidirò
con ogni respiro 
fino a che tu non deciderai di svegliarti



1 commento:

  1. Da amante del Rock melodico apprezzo questa canzone e mi ricorda anche qualcosa non è che è stata utilizzata in qualche Telefilm?
    La musica è tremendamente familiare.
    Saluti.:-)

    RispondiElimina

Ciao Alita

Quando sei arrivata nella mia vita, ormai nel lontano 2003, mai avrei immaginato che tu potessi entrarmi tanto nel cuore. Devi sapere, c...