lunedì 8 novembre 2010

Michael Jackson, il nuovo album!


Michael




A circa 500 giorni dalla morte di Michael Jackson arriva il suo primo album di inediti postumo. Che dire l'emozione da parte mia non è certo alta, ma Sony sta facendo tutto secondo una buona strategia di mercato, l'importante è che se ne parli? bene così sia.

L'album si chiamerà "Michael" e uscirà il 14 dicembre preceduto dal singolo Hold My hand, un duetto con Ankon che dovrebbe veder luce nelle prossime settimane e che i più attenti han già trovato in rete da diverso tempo. Intanto sul sito ufficiale del cantante si può ascoltare una delle traccie che sarà presente nel cd, trattasi di Breaking News, messa in rete proprio oggi, 8 novembre, con non poche polemiche.

Infatti già la famiglia del cantante sta osteggiando l'uscita di questo disco di inediti perché sostiene che in più parti a cantare non sia Michael Jackson, e in effetti ascoltando Breaking news i dubbi verrebbero a chiunque, dire che sia veramente Jackson quello che canta è molto difficile. Non a caso sui twitter dei vari famigliari di Michael e dei collaboratori si sta scatendando di tutto, smentite sopra smentite, chi indignato assicura giustizia, chi invece scrive che quello che canta è indubbiamente il re del pop.

Molto probabilmente tutto questo fa parte di una mera operazione marketing, Sony è riuscita nell'intento di far parlare, far discussione, e anche se molti fans promettono di boicottare l'album in uscita credo che ci saranno altrettanti nuovi acquirenti curiosi di sapere se nel disco canta o no mister Jackson.

Dal canto mio sono piuttosto disgustato da questa situazione, Michael meriterebbe sicuramente un trattamento più rispettoso, mi riservo di ascoltare l'album per dare un giudizio definitivo, ad oggi posso dire che non ci siamo proprio, a cominciare dalla copertina sino e soprattutto a Breaking news.

Stay tuned per ulteriori news, intanto vi lascio alla contestata canzone, Michael o non Michael, a voi l'ardua sentenza:





Nessun commento:

Posta un commento