domenica 16 novembre 2008

Giusy Ferreri - Gaetana

Giusy è sicuramente la rivelazione musicale del 2008. Devo dire che sin da subito mi ha colpito molto per la sua particolarità.
Dopo X-Factor devo ammettere di aver avuto un pò a nausea la sovraesposizione di "Non ti scordar mai di me", ma del suo successo son sempre stato contento.
Secondo me rimane un peccato che un personaggio così particolare stia uscendo con canzoni un pò troppo commerciali, per fortuna nel cd ci sono anche cose che hanno un certo spessore, ma andiamo con ordine.

Ecco uscire il 14 novembre il disco di inediti di Giusy Ferreri, Gaetana, in onore della nonna e di sè,  devo dire prima di tutto che è un buon lavoro, molto più introspettivo di quello che pensavo.

Prodotto nientemeno che da Tiziano Ferro, con cui canta "L'amore e basta", l'album ha le sue perle migliori nelle canzoni meno commerciali, vedi "la Scala" scritta da Linda Perry, altra partecipazione importante non che idolo musicale di Giusy. Le canzoni sono mediamente molto buone, oltre alla già citata "La scala", direi "Pensieri",  "In Assenza" scritta dalla stessa Giusy, "Cuore assente" ancora della Perry.
Assolutamente boccio "Passione positvia", non tanto per la qualità della canzone in sè, tanto perché proprio non nelle corde della Ferreri, molto più a suo agio con le atmosfere rock piuttosto che  rapettare.

Altra cosa che si nota nell'album è la voglia di tirar più fuori la voce da parte della cantante, i vocalizzi e i "singhiozzi" vengon meno per arrivare a uno stile che spesse volte è più vicino a una Mia Martini piuttosto che ad Amy Winehouse.

Direi che Giusy può anche togliersi dall'aspettativa che si è presa dal supermercato dove lavorava, ormai la sua carriera è più che avviata!
Piccola parentesi, è bello vedere come ogni tanto i sogni si avverino e come una ragazza dotata di talento alla fine ce la faccia e riesca a mantenere umiltà, cosa non da tutti, spero che il successo non la cambi eccessivamente, sarebbe un peccato.

Vi lascio con una delle canzoni migliori dell'album, "La scala":




12 commenti:

  1. Bellissimo questo album *-*
    dire che mi sono fissata per lei è dire poco!
    A me piacciono tantissimo: Stai fermo lì, l'amore e basta, in assenza e anche novembre

    bravabrava!!

    RispondiElimina
  2. Daaaaaaark! Mi hai fatto prendere un colpo!!!! Non si vedeva il resto del commento e quando ho letto la prima parte ho avuto un infarto! O__O Pensavo fosse un'altra persona! -.-' Se fosse stata veramente quella persona gli avrei risposto "Adesso c'è solo Dark nella mia vita!" XDDD
    Mi dispiace che la tua settimana non sia iniziata nel migliore dei modi. ç__ç La mia per fortuna è iniziata bene e stasera finalmente esco a svagarmi un pò...
    :*

    RispondiElimina
  3. Io ascolto un pò di musica quando sono giù e poi mi sento subito meglio.. non so, prova a fare lo stesso anche tu...
    un bacino sulla guancia :*

    RispondiElimina
  4. @Skricciola, novembre a me non piace molto... gli altri che hai menzionato si..in generale è un buon lavoro direi... promette bene come artista.

    @Veghina, sei tanto carina... cerco di distrarmi e sicuramente prima o poi starò meglio... grazie dell'interessamento cmq.. :*

    Ne approfitto per ringraziare tutti per le 70 mila visite... meriterebbe un post a parte ma non c'ho testa.

    RispondiElimina
  5. Non mi piace per niente la Ferreri, trovo il suo modo di cantare piuttosto "costruito". Mi sa di finto, non so il motivo. Mia Martini aveva una grinta e una rabbia interiore che la Ferreri non sa proprio dove andare a prendere...
    Ovviamente, de gustibus... ^__^

    RispondiElimina
  6. @Ely, penso che dovresti ascoltare alcune canzoni dell'album prima di esprimere un giudizio così duro... poi vabbè questa c'ha anche 29 anni la Martini quando era al culmine della rabbia superava i 40, diamole tempo.

    Per la questione del canto è vero che spesse volte è troppo costruito, infatti ho sottolineato il fatto che in molte canzoni ha abbandonato quel tipo di stile per adottarne uno più naturale...
    Poi wè i gusti son gusti, si fa per discutere!;)

    RispondiElimina
  7. brava la nostra compaesana! :D
    oltetutto direi che al giorno d'oggi, sfondare a ben 29 (mia coetanea -.-) non è facile, così pieni di mocciosi prodigio come siamo!

    RispondiElimina
  8. neanche a me piace molto, ammetto che abbia una voce del tutto particolare ma non è nelle mie corde, non mi piacciono i suoi vocalizzi, tutto qui..
    sebbene mi sia messa lì ad ascoltare alcune sue canzoni con tutto i i buoni propositi, non mi ha dato nessuna emozione...

    poi quando ci sono di mezzo i media, tra tv, radio, video, giornali uno viene bombardato e quindi, o uno se ne innamora o la detesta..
    troppa sovraesposizione..

    e alla fine stanca...

    RispondiElimina
  9. Daaaaaaaark, come stai? Passata la tristezza? Spero tanto di si!
    Oggi è sabato quindi ti auguro un buon fine settimana. Rilassati, mi raccomando! :*

    RispondiElimina
  10. Bè non tutti i gusti sono uguali.
    A me non piace tanto! :)
    Però basta che piaccia a te,no?
    Buon inizio settimana!!!!
    Tanti bacix. :*

    RispondiElimina
  11. Lei è piuttosto carina, ma per tutta l'estate non ho sopportato la cover di Che cosa c'è di Gino Paoli, in cui voleva rifare Amy Winehouse, piuttosto italiota...
    Tra qualche settimana parte il Torneo dei film, al quale partecipi con i tuoi film preferiti, a questo indirizzo
    http://iltorneodeifilm.wordpress.com/
    dove troverai la tua playlist e gli altri film partecipanti. Mettilo tra i preferiti e facci un giro tra un pò

    RispondiElimina
  12. utente anonimo7 gennaio 2009 12:40

    Sono una ragazza di 22 anni.
    Sono follemente innamorata di Giusy.
    Vorrei poter fare l'amore con lei.E' troppo bella.Ti amo Giusy

    RispondiElimina