mercoledì 1 ottobre 2008

La mente contorta


Ai miei tempi gli scherzi telefonici erano limitati a una cornetta, si faceva un numero a caso e via con le stronzate. Nell'era di internet, delle web cam, di youtube, le cose son molto cambiate, e girovagando per la rete ho trovato un ragazzo che fa degli scherzi telefonici veramente belli, altro che Libero con l'odioso Teo Mammuccari...

Vi lascio qualche video e ringrazio Francesco per avermi strappato ben più di un sorriso:









La sua pagina su youtube:

QUI

8 commenti:

  1. a me Libero piaceva...soprattutto perchè la Vento era chiusa in un cubotto di plastica e non rompeva le palle a nessuno!
    Betta

    RispondiElimina
  2. Troppo forte!!! XD
    Ma lo sai che anch'io odio Teo Mammuccari??
    Mi sta proprio sulle palle. O_O
    Bacix!!! :*

    RispondiElimina
  3. Troppo forte!Grazie per avermelo fatto conoscere!Ciao, Ale

    RispondiElimina
  4. dovrebbe andare allo zoo di 105!
    lì sarebbe osannato da quei 4 pazzi!

    RispondiElimina
  5. utente anonimo4 febbraio 2009 17:42

    FRà 6 TROPPO BRAVO.....MA SOPRATTUTTO TROPPOOOOOOOOOOOOOOOOO BELLOOOOOOOOOO!!!!
    CIAO STUPENDO!!!

    RispondiElimina
  6. utente anonimo4 febbraio 2009 17:45

    6 beeeeeeeeeeeeeeeeelllllllllllllllllllllllllisssssssssssssssiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiimmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!! carinola fà skifo ma cn te è stupenda!

    RispondiElimina
  7. utente anonimo4 febbraio 2009 21:29

    Scusasse, ma quale Francesco, il blog è di Aryn....
    Stordiiiiiiiiitiiiiiiiiiii

    ;o)

    RispondiElimina
  8.  ciao Francy io sn una tua grandissima fan insieme a mio fratello ti guardiamo spesso...molto spesso....spessissimo...6 simpaticissimo....mi raccomando kontinua così!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    by mary&sal.....x contatto io o :marymarsa@hotmail.it

    RispondiElimina

Ciao Alita

Quando sei arrivata nella mia vita, ormai nel lontano 2003, mai avrei immaginato che tu potessi entrarmi tanto nel cuore. Devi sapere, c...