lunedì 12 maggio 2008

Iron Man







Iron Man sta sbancando i botteghini di mezzo mondo, si parla già di altri 2 film, e molte riviste lo segnalano tra le migliori trasposizioni fumetto film di sempre, ma tanto successo è meritato?

Il frivolo ma geniale Tony Stark, passa la vita tra feste donne e creazioni di potentissimi ordigni bellici.
Un giorno si trova suo malgrado coinvolto in un grave incidente in Afghanistan. Viene imprigionato da un gruppo terroristico denominato “I dieci anelli", al posto di costruire armi riesce a fuggire solo grazie alla creazione di una potentissima super armatura.
L’esperienza segna indelebilmente Stark, che decide così di smettere di creare armi di distruzione, dedicando il suo tempo al perfezionamento della super armatura per aiutare il genere umano e ristabilire la pace.

Il film è del regista Jon Favreau, non nuovo nell’ambito supereroistico, vedi i pessimi DareDevil e Batman forever. Per fortuna questa volta la pellicola si lascia guardare, il ritmo è molto buono, gli effetti speciali superbi. Degno di nota davvero Robert Downey Jr. nei panni di Tony Stark, una scelta azzeccatissima! Vuoi per le sue doti e per il suo carisma, vuoi perché Downey Jr. ha avuto reali problemi di tossicodipendenza e alcolismo, credo che queste sfacettature abbiano permesso all’attore di rendere meglio determinati lati di Stark. Nota nolente per Gwyneth Paltrow, nei panni della fida segretaria del protagonista, veramente un’interpretazione fiacchissima. Grande invece Jeff Bridges nei panni dell’amico/antogonista di Stark.

A mio avviso la pellicola rimane molto godibile per quasi tutta la sua durata, dico quasi perché il finale è piuttosto tirato e non mi ha convinto appieno. Ma in questo mare di trasposizioni non sempre riuscite, promuovo sicuramente questo Iron Man, non gridando al capolavoro come molti certo, ma rimanendo per una volta soddisfatto dell’operato di Favreau.

Non uscite troppo presto dalla sala perché come di tradizione Marvel c’è una bella sorpresa dopo i titoli di coda... Se siete tra quelli che se la sono persa date un’occhiata al video, purtroppo la qualità è quella che è:


8 commenti:

  1. non avevi già parlato di Iron man?
    non mi ispira molto, anche se c'è la mia adorata gwyneth

    RispondiElimina
  2. avevo messo il trailer ma non avevo messo la recensione perché non era ancora uscito in quel periodo...
    Ti consiglio di vederlo, è divertente!;)

    RispondiElimina
  3. Io l'ho visto appena è uscito al cinema. Quelli della Marvel non sempre mi piacciono (SpiderMan e Fantastici 4 li odio!), però devo ammettere che questo è abbastanza godibile (per usare le tue parole! :P). Lui mi è piaciuto molto nella parte di Stark, mentre Gwyneth Paltrow l'ho trovata "invecchiata".... cmq è sempre bellissima, beata lei!

    Ciaooo ^-^

    RispondiElimina
  4. utente anonimo14 maggio 2008 09:54

    Bello Bellissimo!!!!!!
    poi RDJ come sempre superbo!!!!

    Moreno che bella questa grafica!!!!

    RispondiElimina
  5. utente anonimo15 maggio 2008 12:17

    a me è piaciuto molto, anche il finale ci sta. cioè nn cpaisco perche dici che è tirato, alla fin fine tony stak è un rampollo ricco e geniale è ovvio che va a fare lo sborone.
    il video dopo fa preannunciare a un film su civil war (speriamo bene)
    by fil

    RispondiElimina
  6. Questo film mi ha piacevolmente sorpreso: come sai nutrivo forti dubbi su Iron Man, ma dopo la visione mi sono ricreduto.Ciao, Ale

    RispondiElimina
  7. @Bluvega, peccato non ti piacciano gli Spiderman, secondo me sono ben fatti!

    @Fil, non mi riferivo a ciò che ha fatto Stark ma allo svolgimento, l'ho trovato molto tirato, soprattutto la partecipazione della segretaria sui tacchi a spillo.
    Semmai il video dopo cmq fa supporre agli Avengers...

    @Ale, ricordo i tuoi dubbi, è un bene che si siano dissipati!

    @utente anonimo, ma chi sei?:P

    RispondiElimina
  8. Non sopporto lui, come cavolo si chiama... l'attore insomma! XD Cmq li ho visti tutti e 3.

    RispondiElimina