lunedì 21 gennaio 2008

Soffio

Soffio






Kim Ki-duk è uno dei registi più innovativi degli ultimi anni, i film che dirige sono spesso di difficile interpretazione, un pò come un sogno... I suoi personaggi vanno spesso incontro alla vita con muta disperazione. La non formazione cinematografica, il suo vissuto, la predisposizione per la pittura, lo rendono uno degli autori più innovativi degli ultimi anni.

Soffio è l'ultimo film del regista coreano che dopo il non brillantissimo Time torna a regalarci emozioni, anche se rispetto ad altre sue pellicole siamo ancora sotto tono.

Yeon, una giovane moglie tradita dal marito, sente alla tv la notizia di un condannato a morte che tenta il suicidio per l'ennesima volta, decide di incontrarlo in carcere per regalargli l'ultimo soffio di vita, per scappare dalla sua brutta situazione famigliare.
Yeon, continuerà ad andare a trovare l'uomo in cella attacando ai muri enormi fogli rappresentanti le diverse stagioni iniziando dalla primavera il momento della (ri)nascita adeguandosi alla stagione anche dal punto di vista dell'abbigliamento e cantando una canzone adatta all'occasione ad ogni visita.
Amore, morte, disperazione, gelosia, si fondono insieme in un alternarsi di sentimenti e di "stagioni" rappresentate bene dagli incontri della donna tradita con il carcerato che tenta ogni volta di vivere queste visite con la massima intensità possibile nonostante le gelosie dei suoi compagni di cella.
Lo stesso Kim Ki-duk appare nel film, specchiato dai monitor che scrutano le breve visite di Yeon al condannato, decidendo ogni volta la loro durata, mostrandoci l'alternanza degli stati d'animo e delle situazioni che affligono i protagonisti della pellicola, una specie di "regia nella regia".

Se volete avvicinarvi al regista forse questo film non è il più adatto, ma comunque sia se cercate qualcosa che vi tocchi intimamente, qualcosa di innovativo, guardate Soffio senza remore.





10 commenti:

  1. kim ki-duk sembra un po' un nome alla guerre stellari, non trovi?
    buon inizio settimana anche a te.

    RispondiElimina
  2. kim ki-duk sembra un po' un nome alla guerre stellari, non trovi?
    buon inizio settimana anche a te.

    RispondiElimina
  3. Non sbranarmi ... ma non ho mai visto un film di Kim Ki-Duk!! Lo so, lo so, dovrei nascondermi, ma è dura trovare una sala con i suoi film ....Ciao, Ale

    RispondiElimina
  4. Non sbranarmi ... ma non ho mai visto un film di Kim Ki-Duk!! Lo so, lo so, dovrei nascondermi, ma è dura trovare una sala con i suoi film ....Ciao, Ale

    RispondiElimina
  5. Ciao,

    piacere di conoscerti. Mi chiamo Marco, faccio divulgazione sul doppiaggio e sono tra gli amici di MySpace di Fabrizio Mazzotta, che conosco personalmente da alcuni anni.

    Ho letto che l'hai intervistato e volevo chiederti se gentilmente mi passavi il link. ;)

    A presto,

    Marco

    RispondiElimina
  6. Ciao,

    piacere di conoscerti. Mi chiamo Marco, faccio divulgazione sul doppiaggio e sono tra gli amici di MySpace di Fabrizio Mazzotta, che conosco personalmente da alcuni anni.

    Ho letto che l'hai intervistato e volevo chiederti se gentilmente mi passavi il link. ;)

    A presto,

    Marco

    RispondiElimina
  7. @balcobaco, concordo con te... Ferro 3 è un'altra cosa anche rispetto a Soffio xò...

    @Anyaccia, in effetti non hai tutti i torti!XD

    @Ale, sbranarti? ma no... al limite ti dò in pasto ai topi...
    Scherzi a parte noleggiati un film, magari proprio Ferro 3...;)

    @Marco, che piacere!
    Anche io ho la passione del doppiaggio come avrai capito, l'intervista la trovi a questo link:
    http://darkarynland.splinder.com/tag/interviste

    RispondiElimina
  8. @balcobaco, concordo con te... Ferro 3 è un'altra cosa anche rispetto a Soffio xò...

    @Anyaccia, in effetti non hai tutti i torti!XD

    @Ale, sbranarti? ma no... al limite ti dò in pasto ai topi...
    Scherzi a parte noleggiati un film, magari proprio Ferro 3...;)

    @Marco, che piacere!
    Anche io ho la passione del doppiaggio come avrai capito, l'intervista la trovi a questo link:
    http://darkarynland.splinder.com/tag/interviste

    RispondiElimina
  9. ah già che si vede la mia faccia attuale invece di quella solita di 5 anni!!!!
    anya

    RispondiElimina
  10. ah già che si vede la mia faccia attuale invece di quella solita di 5 anni!!!!
    anya

    RispondiElimina

Ciao Alita

Quando sei arrivata nella mia vita, ormai nel lontano 2003, mai avrei immaginato che tu potessi entrarmi tanto nel cuore. Devi sapere, c...