sabato 26 maggio 2007

UFO ROBOT GOLDRAKE IN DVD


Finalmente dopo anni di attesa D/Visual fa uscire i primi 2 DVD dedicati alla serie di Ufo robot Goldrake del grande Go Nagai.

Inutile dire che per tutti i 30 enni di oggi questa serie sia un culto ormai.
Nata in Giappone nel 1975 ha visto la luce sui nostri schermi soltanto 3 anni dopo sulla Rai.
Fu l'inizio dell'invasione dei cartoni animati Giapponesi in Italia, un invasione che è andata avanti per anni tra lo sconcerto dell'opinione pubblica e l'amore incondizionato di bambini e adulti dell'epoca.

Goldrake arrivò in un momento particolare della storia Italiana, sicuramente rivoluzionò il modo di vedere il cartone animato per sempre, noi abituati al massimo alla cattiveria di Gatto Silvestro rimanemmo affascinati dalle gesta di Actarus e soci senza preoccuparci troppo di tante cose che poi i giornalisti vollero affibbiare agli Anime.


Questa edizione è sicuramente curata, D/Visual ha fatto un ottimo lavoro, ma manca la
perfezione che tutti si aspettavano da quest'opera.
La qualità dell'immagine è molto buona, c'è stato un certo lavoro di pulizia del tutto e si vede, anche se i 32 anni dell'opera iniziano a pesare un poco.

Il doppiaggio che è la cosa veramente importante per i nostalgici è molto buono, intendo quello nuovo, presente in 2 versioni, con i nomi originali e i nomi come sono stati mandati all'epoca del doppiaggio storico, e qui viene il punto dolente.
Manca assolutamente il doppiaggio storico, il doppiaggio che ha fatto conoscere a tutti noi questa serie.

Una gravissima mancanza a mio avviso, che D/Visual ha cercato di arginare proponendo appunto 2 doppiaggi all'interno del DVD.

C'è da dire che alcuni punti dei dialoghi sono stati cambiati visto che all'epoca del primo doppiaggio non erano sempre fedeli e coerenti con la storia.
Sono stati richiamati a ridoppiare questa serie molte persone che avevano partecipato al primo doppiaggio, tra l'altro stupendo.
In particolare fa piacere risentire Romano Malaspina nelle veci di Actarus, il suo timbro di voce con gli anni è sì maturato ma se è possibile è addirittura migliorato.

Koji Kabuto alias Alcoor per i profani è doppiato da Fabrizio Vidale, buono ma non all'altezza nemmeno lontanamente del vecchio doppiatore, Giorgio Locuratolo.

Il resto del cast è rimasto invariato per quanto riguarda Venusia e il Dottor Procton, doppiati rispettivamente da un incredibile Rosalinda Galli e da un altrettanto in forma Elio Zamuto.

Si fa sentire la mancanza di Armando Bandini nei panni di Rigel, qui sostituito da un buon Oliviero Dinelli.

Gli altri doppiatori mi hanno convinto poco, soprattutto i cattivi, capisco che era impossibile richiamare tutti i vecchi doppiatori, ma per personaggi come Re Vega avrei preferito voci più convincenti.

Da segnalare Fabrizio Mazzotta, se non erro anche direttore del doppiaggio, 30 anni fa era nei panni del piccolo Mizar, oggi per forza di cose doppia piuttosto bene Banta.
Sulla professionalità del prodotto non c'è niente da dire, ben confezionato, ottima grafica, e prezzo abbordabile, 6 episodi a DVD per 24 euro.

Però ci sono varie cose che non mi hanno colpito in positivo, in primis la già citata mancanza del doppiaggio storico.

Poi non capisco come si fa a mettere la lingua GIapponese senza mettere i sottotitoli, una scelta veramente infelice giustificata da D/Visual con il fatto che i DVD sono stati fatti nella terra del sol levante, si ok ma metterci dei sub in Ita ci voleva tanto?

I contenuti speciali sono praticamente zero, e spero che nelle prossime uscite ci siano almeno interviste ai vari doppiatori o addirittura a gente come Araki e Nagai, ma ci conto poco.
Le uscite saranno 12, per cui fatevi bene 2 conti e tenete conto delle mancanze che vi ho elencato, poi se non siete dei puristi e volete ad ogni costo Goldrake in DVD, accattatevi questa edizione senza riserbo, che ve lo dico a fare... ;)


Per maggiori info:







www.uforobotgoldrake.com/

8 commenti:

  1. Grazie per la dritta. Penso che Goldrake sia il cartone animato più famoso in Italia, almeno per chi come me ha superato i 30 ...Ciao, Ale.

    RispondiElimina
  2. utente anonimo11 agosto 2007 22:43

    ciao anche io son daccordo con te
    peccato per Rigel voglio il mitico
    Armando Bandini i nemici non mi convincono nemmeno a me...
    la qualita' e bruttina in alcuni episodi se guardi bene il 5 e 6° episodio del primo dvd ci sono grosse macchie al centro schermo nella qualita' video
    peccato speravo in quelcosa di piu curato addirittura nel secondo dvd nella copertina dietro hanno sbagliato un titolo degli episodi e scritto doppio °_°'
    ciao da Schiapcom

    RispondiElimina
  3. Invece io ne ho piene le scatole di gente letteralmente malata di perfezionismo che pretende fedeltà totale dai dialoghi di un cartone come Goldrake, sputando su un doppiaggio storico al quale la maggior parte della gente è affezionata.
    Il dvd consente di inserire più di una traccia audio, e per questi dvd era un DOVERE inserire il doppiaggio storico, mentre non lo era assolutamente inserire un ridoppiaggio.
    Mi rifiuto di comprare questi dvd che sono una offesa all'intelligenza dei fans.

    RispondiElimina
  4. utente anonimo30 maggio 2008 16:37

    Peccato che non sia stato curato meglio il prodotto... forse non si sperava che vendesse molto? Strano.

    Mi chiedo se questo non faccia aumentare la voglia di scaricarseli da internet, piuttosto che comperare il prodotto originale.

    RispondiElimina
  5. credo che sia un discorso un pò complesso ragazzi.

    Il doppiaggio storico manca per questioni di diritti vari, mancano nella prima serie delle musiche, anche qui pare per diritti non ben identificati...non lo segnalai nel post perché a suo tempo non lo sapevo nemmeno.

    Forse visto quanto abbiamo aspettato, era mejo attendere ancora piuttosto che avere un prodotto monco e non totalmente all'altezza delle nostre aspettative.

    Solo che se questo ci metterà ancora 2 anni ad uscire tutto, non oso immaginare quanto avremmo dovuto attendere per una versione veramente buona...

    Non capirò mai certe cose.

    RispondiElimina
  6. Sul forum di Go Nagai la questione era stata sviscerata a dovere.
    Può darsi che semplicemente abbiano optato per questo nuovo doppiaggio per qualche calcolo editoriale.
    C'erano anche dei problemi logistici, dovuti ai vari piccoli "tagli" negli episodi originali doppiati, che avrebbero comportato dei momenti di silenzio nell'audio.

    In ogni caso il doppiaggio nuovo mi pare molto ben fatto, e gli episodi con l'audio originale, nel caso, puoi procurarteli tranquillamente giusto per averli. Così, in fondo, non viene leso nessun diritto.

    Tanto gli appassionati si scontentano quasi sempre. Non esistono "edizioni ideali", a meno di non sacrificare un poco i possibili guadagni (cosa che in genere chi lavora nella editoria non può fare).

    RispondiElimina
  7. P.S. Ricevuto, Moreno, grazie!

    Ti rispondo bene appena posso…

    RispondiElimina
  8. utente anonimo25 giugno 2008 03:18

    1) il calcolo editoriale allora è SBAGLIATO, perchè lo sanno tutti gli editori che senza doppiaggio storico si vende almeno la metà delle copie per certi titoli.
    Il pensiero più logico a cui viene da pensare è che d/visual NON ABBIA I DIRITTI per il doppiaggio storico di Goldrake.

    2) in tutte le altre edizioni dvd di anime, quando manca l'audio in alcune scene a causa di tagli nel doppiaggio italiano, viene SEMPRE sostituito dall'audio giapponese coi sottotitoli. E per quanto riguarda Goldrake si tratta davvero di microtagli, non vedo perchè ora dovrebbe diventare un problema.

    3) la perfezione non esiste in nessun campo, ma qualcosa di molto vicino alla perfezione nell'editoria di dvd si può fare inserendovi tutto il materiale audio e video disponibile per un dato titolo.
    Dynit lo fa regolarmente, non vedo perchè non lo debba fare d/visual.

    RispondiElimina

Ciao Alita

Quando sei arrivata nella mia vita, ormai nel lontano 2003, mai avrei immaginato che tu potessi entrarmi tanto nel cuore. Devi sapere, c...