venerdì 21 luglio 2006

ULTIMI FILM VISTI

Ultimamente ho avuto modo di vedere 3 film un pò "simili" tra loro, mi riferisco a Shutter, The Dark e Silent Hill, vi posto le mie impressioni a riguardo:







Partiamo da quello che sicuramente mi ha colpito di più, Shutter.
Il primo film Thailandese che vedo, nella sua terra natia è uscito nel 2004, ma si sa che ormai il filone orrorifico orientale tira, quindi era inevitabile vederlo prima o poi anche dalle nostre parti.
Che dire, un film fatto con pochi mezzi, con un'idea apparentemente scontata ma con un finale veramente sorprendente, da brivido! Il film passa un pò lento per la prima parte e inganna, facendoti pensare che è la solita boiata sul fantasma che ti perseguita ma non è così... l'ho trovato molto interessante, ve lo consiglio, soprattutto se siete amanti del genere.
Purtroppo è in arrivo il solito remake americano, brrr, mi domando quando mai finiranno.









Altro film degno di nota, The Dark sicuramente non entrerà nella storia del cinema, ma nelle mente dello spettatore difficilmente lascerà indifferenza.
La trama all'inizio è un pò confusa, ma con il passare del tempo si è sempre più presi dal capirla, e questo è buono.
Un film che parla di abbandono, di luce, morte, resurrezione... un film dai molteplici significati.
Il finale, come in Shutter del resto, è tutt'altro che consolatorio, ma appunto per questo l'ho trovato stupendo! Ottimissima fotografia e buonissima interpretazione dei protagonisti, degne di nota le protagoniste più giovani, veramente brave! Ve lo consiglio caldamente, basta che non siete impressionabili e non state cercando un film rilassante!
Sicuramente una spanna sopra ai vari remake di film orientali!*anche perché non è un remake! XD *  Accattatevelo!








Film tratto dall'omonimo videogioco.. che dire, difficile trasportare un gioco su celluloide e spesso i risultati sono stati penosi, nel caso di Silent Hill direi che l'atmosfera c'è tutta, gli effetti sono stupendi, ottimissimo l'inizio, con l'inquetudine che ti percorre come un martello sul cuore, peccato poi per il proseguo della pellicola, per la storia semi inesistente che si spiega tutte nelle battute finali.  Musiche degne di nota, prese di peso dal videogioco, così come le ambientazioni, veramente ben ricostruite... i mostri poi sono spettacolari!
Convincenti gli attori, degna di nota la protagonista, Radha Mitchell e non solo perché molto sgnacchera!
Rimane il rammarico per la parte centrale del film, a mio avviso veramente deludente e per niente spaventosa. Un film che salvo se siete amanti del videogioco, altrimenti c'è decisamente di meglio in giro.
Nota curiosa, Sean Bean, qui fa il marito della protagonista come anche in The Dark, quest'omino dopo aver interpretato Boromir nel signore degli anelli ha deciso di darsi decisamente all'horror.


6 commenti:

  1. hai decisamente ragione, soprattutto per quanto riguarda la parte finale, dove si vedono le infermiere per intenderci, non a caso ho letto che i vari mostri erano interpretati da ballerini professionisti... bè, si vedeva anche troppo!:D

    Shutter fa decisamente più paura anche se è fatto con pochi mezzi! Benvenuta da queste parti!^^

    RispondiElimina
  2. Mille grazie del benvenuto! Mi piace qui! ^^

    per quanto riguarda Shutter...lo vedrò (purtroppo) in dvd...

    Ti auguro buon weekend!!!!

    RispondiElimina
  3. riguardo a Silent Hill(che non mi è dispiaciuto ma neanche piaciuto) hai dimenticato di citare l'enorme bravura della Mitchell nell'imparare il copione:"Shaaarooooon" e "Dove seeeeiiiii?"
    Fine del copione... :)

    RispondiElimina
  4. per la distrazione c'è poco da fare...
    Io ero rapito dalla nona di reggiseno della poliziotta.
    un film quasi tutto al femminle,poi!

    RispondiElimina
  5. dimenticavo,la scritta attorno alla faccina de mio avatar dice pressapoco:" Cosi ho pensato che quello che avrei fatto sarebbe stato fingermi uno di quei sordomuti."
    Quando avrò chiaro cosa significhi ti faccio un fisghio...

    RispondiElimina
  6. oh la poliziotta mi faceva cacare, troppo omino, xò ho visto che aveva i suoi perchè a voler ben guardare..;P

    Xla frase intorno al tuo nick, mi pare una frase dal profondo significato!:D
    Sicuramente andrebbe applicata spesso nella vita.'^-^

    RispondiElimina

Ciao Alita

Quando sei arrivata nella mia vita, ormai nel lontano 2003, mai avrei immaginato che tu potessi entrarmi tanto nel cuore. Devi sapere, c...